COME SCEGLIERE IL TEMA DEL MATRIMONIO?

COME SCEGLIERE IL TEMA DEL MATRIMONIO?

Cari amici e futuri Sposi, ci chiedete sempre come fare per scegliere il fil rouge giusto e il tema del matrimonio? Ecco perché oggi corriamo in soccorso di tutti quelli di voi che sono alle prese con la scelta del tema del proprio matrimonio.
Vi daremo qualche consiglio come in poche mosse riuscire a risolvere il dilemma. Prima di tutto focalizzate l’attenzione sul motivo per cui state scegliendo un tema per il matrimonio. Non si tratta di una semplice moda, ma di uno strumento per personalizzare le vostre nozze e renderle uniche, fare in modo che parlino di voi e della vostra storia d’amore.

Non seguite troppo i temi di tendenza, a meno che non vi facciano davvero brillare gli occhi. Ogni tanto ve lo dimenticate, ma il matrimonio é anche dello sposo, quindi il tema dovrebbe parlare anche di lui, dovete concentrarvi su qualcosa che possa rappresentare entrambi. Immaginate l’uso che farete di questo tema. Lo userete nella realizzazione delle partecipazioni e gli inviti? Lo adopererete per creare bomboniere, segna posti, tableau mariage e simili? Sarà una guida anche per l’abbigliamento degli invitati?

Fate uno schema mentale, ma anche scritto se preferite, di questi possibili dettagli a tema. Visualizzarlo vi aiuterà a capire se i temi che avete in mente sono realizzabili! Pensate ora a voi due come coppia, ci sono sicuramente delle cose che vi uniscono e che per voi hanno un significato importante. Avete delle passioni in comune? Con un momento della vostra storia che per voi é particolarmente significativa? Avete fatto un viaggio insieme che ricordate con emozione? C’é un libro, un film, una canzone, un’opera d’arte che vi sembra parlare di voi e vi emoziona tutte le volte che la sentite o vedete? Buttate già tutte queste idee senza pensarci troppo e poi confrontatele con lo schema che avete fatto in precedenza.

Valutate la fattibilità del tema relativamente alla Location, perché é piuttosto difficile che un matrimonio a tema Country sia credibile in un hotel modernissimo, così come un matrimonio a tema mare in montagna. Per quanto banale sia, é uno degli errori più frequenti. Cercate di differenziare il Tema dallo Stile del matrimonio, anche se la linea tra i due é molto sottile e a trattilabile. Lo stile ha delle precise codifiche e sbagliare é facile. Il tema d’altro canto ha le sue regole; deve integrarsi con lo stile o rischia di non essere leggibile. Per esempio é molto difficile fare un matrimonio a tema Nautica in stile Country- Chic, mentre un matrimonio a tema Boho-chic in stile Art Decò é completamente naturale.

Tenete presente che avere un tema non é indispensabile. Come abbiamo detto all’inizio é molto utile per personalizzare il matrimonio, ma se questa scelta vi mette ansia e vi rovina i preparativi meglio rinunciare. Organizzare il matrimonio deve essere una gioia, non una sofferenza! Se non riuscite ad individuare un tema, potete concentrarvi soltanto sullo Stile e sui motivi decorativi. Scegliete con cura la palette cromatica, fate in modo che i fiori scelti siano protagonisti, adoperate sempre lo stesso carattere per tutta la Wedding Stationery e vedrete che tutto andrà per il meglio. Se ci sono più temi che vi piacciono potete valutare l’ipotesi di mescolarli, attenzione però perché si tratta di un’operazione delicatissima e rischiate di fare un gran pasticcio! Se nonostante questi consigli non riuscite o siete indecise e non sapete come realizzare o mettere insieme le vostre idee, contattateci per maggiori informazioni sui nostri servizi di consulenza e di Wedding Styling & Design.